Ultima modifica: 18 Febbraio 2020

NOI PICCOLI ESPLORATORI ALLA SCOPERTA DELLE MERAVIGLIE DEL BORGO

Premessa
Il progetto rappresenta per gli alunni un’esperienza di conoscenza per la tutela del nostro patrimonio storico-artistico e ambientale: un’occasione di apprendimento che si sviluppa in classe e sul territorio, con momenti di ricerca e di esplorazione dentro e fuori la scuola. Le finalità del progetto sono quelle di sensibilizzare i bambini al riconoscimento del patrimonio culturale, storico e artistico, ampliare la consapevolezza intorno alle tematiche legate alla gestione di un bene d’arte e integrare conoscenze teoriche con una esperienza pratica altamente formativa. Gli alunni hanno l’occasione di studiare il loro territorio e di illustrarlo a un pubblico di adulti o di coetanei, sentendosi così direttamente coinvolti nella vita sociale, culturale ed economica della comunità e diventando esempio per altri bambini in uno scambio educativo tra pari. Il risultato è l’accrescimento delle conoscenze e una maggiore sicurezza in se stessi; il tutto connotato da una notevole valenza sociale: infatti, grazie al loro impegno, i ragazzi permettono ai propri concittadini di riscoprire un bene culturale, magari poco conosciuto, del loro territorio.
TITOLO NOI PICCOLI ESPLORATORI ALLA SCOPERTA DELLE MERAVIGLIE DEL BORGO
COMPETENZE COINVOLTE
Competenze sociali e civiche L’alunno:

·aspetta il proprio turno prima di parlare;

·ascolta prima di chiedere;

·in un gruppo fa proposte e tiene conto delle opinioni degli altri;

·sviluppa modalità consapevoli di esercizio della convivenza civile, di consapevolezza di sé, di rispetto della diversità, di confronto responsabile e di dialogo;

·comprende il significato delle regole e le rispetta.

·ha consapevolezza della propria identità sociale e culturale;

·comprende l’importanza di comportamenti improntati alla partecipazione, alla responsabilizzazione ed alla riflessione critica nei confronti del territorio in cui vive.

Comunicazione nella madrelingua L’alunno:

·espone oralmente all’insegnante e ai compagni argomenti di studio e di ricerca;

·produce testi di tipo descrittivo ed espositivo adeguati a situazione, argomento, scopo, destinatario;

·conosce in modo diretto e giocoso il proprio territorio, attraverso la ricerca, l’indagine e l’esplorazione del paese in cui vive;

·sviluppa la capacità di scoprire la realtà del territorio con la sua storia e le sue tradizioni.
Comunicazione nelle lingue straniere L’alunno:

§    scrive brevi descrizioni di oggetti e di esperienze;

§    descrive o presenta in modo semplice persone, compiti quotidiani;

§    interagisce con un interlocutore;

comprende i punti chiave di un messaggio.

Competenze di matematica e di base in scienza, tecnologia e geografia L’alunno:

·conosce e colloca nello spazio e nel tempo fatti ed elementi relativi all’ambiente di vita, al paesaggio naturale e antropico;

·riconosce alcune problematiche scientifiche di attualità e utilizza le conoscenze per assumere comportamenti responsabili (stili di vita, rispetto dell’ambiente…);

·realizza elaborati, che tengano conto dei fattori scientifici, tecnologici e sociali dell’uso di una data risorsa naturale (collina, montagna, rifiuti, inquinamento, rischio sismico, eruzioni….);

·si orienta nello spazio e sulle carte di diversa scala in base ai punti cardinali e alle coordinate geografiche;

utilizza e interpreta il linguaggio matematico (svolge compiti relativi alla cartografia) e ne coglie il rapporto col linguaggio naturale e le situazioni reali.

Spirito d’iniziativa ed intraprendenza L’alunno:

·dimostra originalità e spirito d’iniziativa;

·si assume le proprie responsabilità e chiede aiuto quando si trova in difficoltà;

·sa fornire aiuto a chi lo chiede;

·pianifica e organizza il proprio lavoro: realizza semplici progetti;

·assume e porta a termine compiti e iniziative;

prende decisioni, singolarmente e/o condivise da un gruppo.

Impara ad imparare L’alunno:

·partecipa attivamente alle attività portando il proprio contributo personale;

·sa reperire, organizzare, utilizzare informazioni da fonti diverse per assolvere un determinato compito;

·pone domande pertinenti;

·sa orientarsi nello spazio e nel tempo;

·sa orientare le proprie scelte in modo consapevole;

si impegna per portare a compimento il lavoro iniziato da solo o insieme ad altri.

Consapevolezza ed espressione culturale L’alunno:

·usa il territorio come laboratorio per ricercare, riflettere, sperimentare, agire;

·conosce e colloca nello spazio e nel tempo fatti ed eventi della storia della propria comunità;

·effettua una ricognizione e mappatura dei principali beni culturali e artistici del proprio territorio per confezionare semplici guide e itinerari;

riconosce e esplora in modo via via più approfondito le tracce storiche presenti nel territorio e comprende l’importanza del patrimonio artistico e culturale.

Competenza digitale L’alunno:

·utilizza le più comuni tecnologie dell’informazione e della Comunicazione;

·utilizza i supporti informatici ad integrazione ed approfondimento delle conoscenze ed abilità acquisite nelle diverse discipline;

utilizza i software Word o Publisher e altri per la progettazione e la realizzazione di una semplice brochure.

ATTIVITÀ · Ricerca di notizie sui luoghi scelti su libri, web o conoscenze dirette.

· Uscite didattiche sul territorio con incontri formativi con eventuali esperti esterni.

· Cartelloni con disegni, foto e didascalie di monumenti ed edifici storici presenti nel territorio di Venafro.

· Presentazioni multimediali.

· Produzione di testi scritti.

· Realizzazione di un dépliant turistico di presentazione del territorio.

Simulazioni delle presentazioni.

PRODOTTO/COMPITO Compito: presentazione ai visitatori del centro storico cittadino.          

Prodotto :         presentazioni multimediali; produzione di testi scritti e realizzazione di un dépliant turistico di presentazione del territorio.

DISCIPLINE COIVOLTE TUTTE
ABILITÀ CONOSCENZE
Competenze sociali e civiche
· Partecipare alle attività di gruppo confrontandosi con gli altri.

· Assumere e portare a termine ruoli e compiti.

· Aiutare i compagni in difficoltà.

· Rispettare le principali regole di convivenza.

· Regole di convivenza.

· Rispetto di se stesso, degli altri e del proprio territorio.

· I principali luoghi di aggregazione presenti sul territorio.

· Significato di gruppo e di comunità

· Significato dei termini “regola” e “rispetto”.

· Risorse umane e culturali del proprio paese.

· Tradizioni, manifestazioni ed eventi.

Comunicazione nella madrelingua
· Prendere la parola negli scambi comunicativi (dialogo, conversazione, discussione) rispettando i turni.

· Ascoltare, leggere, comprendere e analizzare testi di vario tipo.

· Produrre testi adatti allo scopo comunicativo.

· Svolgere attività di riflessione sulla lingua.

· Produrre testi adatti allo scopo comunicativo.

· Regole della conversazione.

· I diversi aspetti della realtà locale.

· Contesto, scopo, destinatario della comunicazione.

· Codici fondamentali della comunicazione orale, verbale e non verbale.

· Tecniche di lettura espressiva, analitica e sintetica di testi di vario genere.

· Lessico fondamentale per la gestione di semplici comunicazioni orali in contesti formali e informali.

· Attività di riflessione linguistica.

· Testi di vario genere.

· Attività di riflessione linguistica.

· Arte, storia e tradizione del territorio.

Comunicazione nelle lingue straniere
· Descrivere luoghi utilizzando parole e frasi conosciute.

· Scrivere testi brevi e semplici.

· Lessico di base su monumenti, direzioni e schemi topologici.
Competenze di matematica e di base in scienza, tecnologia e geografia
· Riconoscere e descrivere le caratteristiche del proprio ambiente.

· Analizzare i principali caratteri fisici del territorio interpretando carte geografiche.

· Organizzare una uscita o una visita ad un museo usando internet per reperire notizie e informazioni.

· Utilizzare il piano cartesiano per svolgere compiti relativi alla cartografia.

· Paesaggio naturale e antropico del proprio territorio (flora e fauna ecc.).

· Caratteristiche, potenzialità e tecnologiche degli strumenti.

· Misurazione e rappresentazione in scala.

· Svolgere operazioni sulla linea del tempo.

Spirito d’iniziativa ed intraprendenza
· Assumere gli impegni affidati e portarli a termine con diligenza e responsabilità.

· Progettare in gruppo l’esecuzione di un semplice compito reale e autentico.

· Regole della discussione.

· I ruoli e la loro funzione.

· Modalità di rappresentazione grafica (schemi, tabelle, grafici).

Impara ad imparare
· Confrontare le informazioni provenienti da fonti diverse.

· Ricavare da fonti (scritte, foto, racconti, internet …), informazioni utili per i propri scopi.

· Metodologie e strumenti di ricerca dell’informazione: bibliografie, schedari.

· Metodologie e strumenti di organizzazione delle informazioni: sintesi, scalette.

· Dizionari, indici, motori di ricerca, testimonianze, reperti.

· Grafici, tabelle, diagrammi, mappe concettuali.

Consapevolezza ed espressione culturale
· Ricavare da fonti di tipo diverso informazioni e conoscenze su aspetti del passato, presenti sul territorio.

· Leggere una carta storico-geografica relativa al proprio paese.

· Esporre con coerenza conoscenze e concetti appresi usando il linguaggio specifico della disciplina.

· Elaborare in testi orali e scritti gli argomenti studiati.

· Familiarizzare con alcune forme di arte e di produzione artigianale appartenenti alla propria e ad altre culture.

· Riconoscere e apprezzare nel proprio territorio gli aspetti più caratteristici del patrimonio ambientale e urbanistico e i principali monumenti storico-artistici.

· Elaborare creativamente produzioni personali e autentiche per esprimere sensazioni ed emozioni; rappresentare e comunicare la realtà percepita.

· Organizzatori temporali di successione, contemporaneità, durata, periodizzazione.

· Storia locale.

· Usi e costumi della tradizione locale.

· Strutture del territorio: sociali, politiche, economiche, tecnologiche, culturali, religiose …

· Le principali opere artistico- storiche presenti nel territorio.

· Tecniche di rappresentazione grafica.

Competenza digitale
· Utilizzare materiali digitali per l’apprendimento.

· Utilizzare il PC, periferiche e programmi applicativi.

· Utilizzare la rete per scopi di informazione, comunicazione, ricerca.

· Utilizzare strumenti informatici e di comunicazione per elaborare dati, testi e immagini e produrre documenti in diverse situazioni.

· Procedure di utilizzo di reti informatiche per ottenere dati, fare ricerche.

· Procedure per la produzione di testi, ipertesti, presentazioni.

VALUTAZIONE
VALUTAZIONE di processo (ETEROVALUTAZIONE) Schede di osservazione (elaborate ad hoc dai docenti coinvolti).
VALUTAZIONE del prodotto/compito Rubrica di valutazione.
AUTOVALUTAZIONE Relazione individuale.
METODOLOGIE Lezione frontale , lavoro di gruppo , lavoro individuale e in coppie di aiuto, ricerca, brain storming, problem solving, discussione guidata, cooperativo,  metodologie laboratoriali  finalizzate allo sviluppo di capacità operative, creative e progettuali; utilizzo dei vari linguaggi: verbale, scritto, parlato, gestuale, sonoro, informatico…
DOCENTI COINVOLTI FORTE MARIA ANTONIETTA-CAIAZZA PATRIZIA-GIANCOLA PAOLA-MACERA ANNA-CASTALDI ILVA-SOZIO MARIA ANTONIETTA-GALLACCIO LILIANA-PIANESI NICOLINA-IANNACONE NADIA-TURCO MARIAROSARIA-DE SANCTIS ANTONINA
TEMPI Da novembre a marzo
STRUMENTI Libri di testo, fotocopie, schede predisposte, computer, TV, videocamera, fotocamera,   registratore, Lim, uscite didattiche.
CLASSI COINVOLTE QUINTE Primaria di Venafro

 

PIANO DI LAVORO UDA

SPECIFICAZIONE DELLE FASI

Fasi Attività Strumenti Evidenze osservabili Esiti Tempi Valutazione
1

 

Presentazione dell’attività.

Conversazione guidata sulle caratteristiche del proprio paese.

Conversazione (luoghi da visitare) Discussione sui prodotti da realizzare. Partecipa a scambi comunicativi conversazione, discussione di classe o di gruppo) con compagni e insegnanti Coinvolgimento degli alunni e domande/stimolo.

Atteggiamento propositivo e motivato.

Partecipazione.

Lezione introduttiva alunni/ insegnanti 2/4 ore. Rilevazione dell’atteggiamento positivo e motivato.
2

 

Visite guidate nei luoghi più significativi (l’ Annunziata e il Borgo antico di Venafro).

Rappresentazione grafica di essi.

Conversazioni, foto.

Attività di laboratorio

grafico-pittorico.

Lavoro di gruppo

Partecipa a scambi comunicativi conversazione.

Produce rappresentazioni grafiche

Conoscenze e abilità relative all’argomento trattato

Analisi e riflessioni sull’esperienza realizzata.

10 Capacità di ascolto.

Partecipazione attiva alle visite.

Collaborazione con il gruppo.

3

 

Alla scoperta del territorio: visite guidate. Racconto

Attività grafico-pittorica

individuale e di gruppo

Interviste

Foto.

Osservazioni/Conversazioni.

Osserva, esplora, descrive e legge opere d’arte. Curiosità e partecipazione all’attività.

Raccolta e registrazione dati e materiali.

10 Capacità di ascolto.

Capacità di cogliere ciò che si visita e si riproduce.

4

 

Storia del territorio, tradizioni e eventi significativi. Racconti.

Cartelloni.

Lavori di gruppo.

Interviste.

Foto.

Carte geografiche.

Conversazioni.

Osservazioni.

Strumenti multimediali.

Riconosce elementi significativi del passato del suo ambiente di vita.

Comprende l’importanza del patrimonio, artistico, naturale e culturale,

Partecipazione alle varie

attività

Capacità di lavorare in

gruppo

10 Partecipazione alle varie attività grafico pittoriche.

Rielaborazione delle conoscenze in modo personale e creativo Autonomia nell’organizzare il proprio lavoro portando a termine le attività proposte e nei tempi stabiliti

5

 

Presentazione ai visitatori del centro storico di Venafro. Cartelloni vari

CD.

Brochure

Ricostruisce verbalmente le fasi dell’esperienza vissuta. Presenta i lavori prodotti Prodotti finali 4 Mostra dei lavori (cartellonistica e brochure

 




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi