Ultima modifica: 29 novembre 2018

Premiati a Sesto Campano gli alunni che hanno partecipato al concorso “Testimoni dei diritti”

Sabato 17 novembre si è svolta la premiazione della classe III A della Scuola Secondaria di primo grado “G. D’Annunzio” di Sesto Campano, meritevole di riconoscimento particolare da parte del Senato della Repubblica per aver partecipato al concorso “Testimoni dei diritti” nell’anno 2017/18.
Sotto la guida delle prof.sse Fabiola Di Sano e Clara Giglio, gli alunni della classe hanno analizzato la Dichiarazione Universale dei diritti umani, sottoscritta a Parigi il 10 dicembre 1948, e approfondito, in particolare, l’articolo 25  che recita: “Ogni individuo ha diritto ad un tenore di vita sufficiente a garantire la salute e il benessere proprio e della sua famiglia, con particolare riguardo all’alimentazione, al vestiario, all’abitazione, e alle cure mediche e ai servizi sociali necessari; e ha diritto alla sicurezza in caso di disoccupazione, malattia, invalidità, vedovanza, vecchiaia o in altro caso di perdita di mezzi di sussistenza per circostanze indipendenti dalla sua volontà.”

I lavori e le ricerche, tra cui le originali interviste ai nonni, sono stati presentati ai numerosi ospiti intervenuti dai ragazzi della classe, che hanno introdotto e concluso la cerimonia intonando l’Inno d’Italia. Tra loro anche il gambiano Mohamed, apparso emozionatissimo, che lo scorso anno ha frequentato la nostra Scuola. Il momento più significativo è stata la consegna dei premi da parte dei senatori Luigi Di Marzio e Dario Damiani.

          

All’evento hanno partecipato, oltre ai genitori dei ragazzi premiati, l’on. Rosa Alba Testamento, il vice-Presidente della Regione Molise Vincenzo Cotugno, i consiglieri regionali Vittorio Nola e Antonio Tedeschi, il Sindaco di Sesto Campano Luigi Paolone insieme a tutta l’Amministrazione, il Garante regionale dei diritti della persona Leontina Lanciano, il presidente del Consiglio d’Istituto Giovanni Capobianco, il Comandante della Compagnia Carabinieri di Venafro Capitano Mario Giacona, il Comandante della Stazione Carabinieri M.llo Luigi De Alecsandris, il parroco Don Ennio Lembo, l’on. Eugenio Riccio, l’ex Presidente della Provincia Attilio Peluso, la scrittrice e docente universitaria Fiora Luzzatto accompagnata dal prof. Domenico Izzi, i presidi Antonietta Izzo Capobianco e Mario Mercolino.
Il Dirigente Scolastico Marco Viti, a conclusione dell’evento, si è complimentato con gli alunni vincitori ed ha ringraziato tutti i partecipanti alla cerimonia, in particolare i funzionari del Senato che hanno promosso l’iniziativa ed i docenti ed il personale A.T.A della Scuola coordinati dalla prof.ssa Clara Giglio, dal prof. Morris Capone e dalla Direttrice S.G.A. Maria Dorisia Paradiso.

    

Lascia un commento

 




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi