Ultima modifica: 15 Febbraio 2019

INTRODUZIONE ALLO STUDIO DEL FRANCESE: il progetto

 PROGETTO DI FRANCESE

A.S. 2018/2019

JE PARLE FRANCAIS ET TOI?

Premessa:

L’apprendimento della Lingua Francese come seconda lingua comunitaria, permette all’alunno di sviluppare una competenza plurilingue e pluriculturale e di acquisire i primi strumenti utili ad esercitare la cittadinanza attiva nel contesto in cui vive, anche oltre i confini del territorio nazionale. La consapevolezza della cittadinanza europea passa attraverso le lingue comunitarie e lo sviluppo di un repertorio diversificato favorisce l’interazione con gli altri e  e la capacità di imparare le lingue

Finalità

Stimolare l’interesse degli alunni verso la lingua, la civiltà francese e la cultura francofona

Sviluppare la competenza comunicativa in lingua francese

Valorizzare le differenze

Integrare logiche e linguaggi diversi

MODALITA’ DIDATTICHE

L’approccio a una seconda lingua comunitaria, si avvarrà di una metodologia comunicativa e supportata da esperienze didattiche di natura ludica e/o situazionale (giochi di memory con flash-card, drammatizzazione o giochi di ruoli …)

Pur dando ampio spazio all’oralità degli apprendimenti si prevede anche la realizzazione di un quaderno in cui ciascun alunno raccoglierà i supporti didattici cartacei atti a favorire la memorizzazione di parole e semplici frasi, anche dal punto di vista grafico. L’impiego sistematico di supporti didattici multimediali (video – canzoni – filastrocche –cartoni ..) consentirà non solo di sostenere l’interesse e la motivazione ma anche di esporre gli alunni all’ascolto di una pronuncia corretta.

 

 

Contenuti di progetto ·         Alfabeto francese;

·         Frasi per presentarsi;

·         Lessico e semplici frasi relative alle formule di saluto;

·         I numeri entro il 100;

·         Nozioni per esprimere il tempo (età, giorni della settimana, mesi e stagioni);

·         I colori primari e secondari;

·         Le parti del corpo;

  • Comprensione di semplici domande;
  • I cibi in francese e una ricetta;
  • Gli ambienti scolastici: arredi e materiali.
Obiettivi di apprendimento (indicazioni nazionali)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Obiettivi misurabili

·         Ascolto (comprensione orale) comprendere vocaboli semplici espressioni di uso quotidiano pronunciati chiaramente e lentamente;

·         Parlato (produzione e interazione orale) produrre parole e frasi significative riferite ad oggetti, luoghi persone, interagire con un per presentarsi, indicare oggetti, giocare utilizzando espressioni e frasi adatte alla situazione;

·         Lettura (comprensione scritta) comprendere brevi messaggi, accompagnati preferibilmente da supporti visivi o sonori, cogliendo parole e frasi già acquisite a livello orale.

·         Scrittura (produzione scritta) scrivere parole e semplici frasi di uso quotidiano.

 

–          Favorire interesse per una seconda lingua comunitaria;

–          Promuovere la consapevolezza delle peculiarità fonologiche della lingua francese;

–          Favorire la scoperta delle somiglianze tra la lingua italiana e la lingua francese;

–          Partecipare a semplici scambi comunicativi in contesti ludici o in setting strutturati;

–          Comprendere parole e semplici frasi.

Azioni di progetto

 

Promuovere scambi comunicativi in lingua francese;

Memorizzare parole e semplici frasi;

Ricopiare e leggere parole e semplici frasi;

Analizzare e scoprire analogie e differenze tra la lingua francese e italiana;

Ascoltare, comprendere e/o memorizzare canzoni, filastrocche …

Eventi

 

Sketch e canti in lingua francese.
Modalità di verifica

 

 

 

Valutazione

Osservazione sistematica degli apprendimenti;

Semplici scambi comunicativi;

Comprensione di parole, semplici frasi o formule consolidate

 

Livello di partecipazione e coinvolgimento degli alunni

Motivazione nei confronti dell’esperienza linguistica

Uso dialogico della lingua

Capacità di comprensione

 

 

Docenti coinvolte:

Prof.ssa Cardines Anna (esperto esterno)

Docente di classe Calleo Silvana

Gruppi di alunni delle classi Terze e classi Quarte

Tempi

Le lezione verranno svolte il lunedì  e/o il mercoledì di ogni settimana in orario curriculare e/o extracurriculare dalle ore 15:00 alle ore 16:30, a partire dal mese di novembre 2018 al mese di aprile 2019 per un totale di 24 ore.




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi